Il presente sito istituzionale consente di divulgare informazioni sull’approccio Leader, le attività del GAL e del suo partenariato, le iniziative in corso e quelle concluse, i bandi aperti sul PAL ed i relativi adempimenti.
Iniziativa finanziata con il contributo del Piano di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020 - MISURA 19 SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO – LEADER Sottomisura 19.4 – Sostegno per i costi di gestione e animazione.

Richiesta incontro individuale

Piano di Azione Locale Rocca di Cerere 2014 - 2020

Bandi e Avvisi

Pubblicato il 30-11-20
BANDO PUBBLICO GAL “ROCCA DI CERERE” AZIONE PAL 2.1.1 OPERAZIONE 6.4a - CODICE BANDO 46542 – PUBBLICAZIONE ELENCO DEFINITIVO DELLE ISTANZE NON RICEVIBILI, NON AMMISSIBILI E GRADUATORIA DEFINITIVA DELLE ISTANZE AMMISSIBILI

Come deliberato dal CdA del 27/11/2020 si pubblicano gli elenchi definitivi delle istanze non ricevibili, non ammissibili e graduatoria definitiva delle istanze ammissibili, a valere sul Bando pubblico GAL “Rocca di Cerere” Azione PAL 2.1.1 operazione 6.4.a - codice bando 46542 “Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole”.

Pubblicato il 19-11-20
Avviso di proroga

Si comunica che è stata concessa proroga dei termini presentazione domande di sostegno al Bando pubblico GAL “Rocca di Cerere” Azione PAL 3.1.1 operazione 16.9 . Il nuovo termine è fissato al 7 dicembre 2020.

Pubblicato il 10-11-20
BANDO PUBBLICO GAL “ROCCA DI CERERE” AZIONE PAL 2.1.1 OPERAZIONE 6.4a - CODICE BANDO 46542 – PUBBLICAZIONE ELENCO PROVVISORIO DELLE ISTANZE NON RICEVIBILI, NON AMMISSIBILI E GRADUATORIA PROVVISORIA DELLE ISTANZE AMMISSIBILI

Come deliberato dal CdA del 26/10/2020 si pubblicano gli elenchi provvisori delle istanze non ricevibili, non ammissibili e graduatoria provvisoria delle istanze ammissibili, con attribuzione del punteggio, a valere sul Bando pubblico GAL “Rocca di Cerere” Azione PAL 2.1.1 operazione 6.4.a - codice bando 46542 “Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole”. Tutti gli interessati, entro i successivi 15 giorni dalla data di pubblicazione degli elenchi provvisori, potranno richiedere, con apposite memorie, il riesame del punteggio attribuito, nonché la verifica delle condizioni di esclusione o di non ricevibilità.

Pagine